Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Manuali Didattici

Sweep Picking Speed Strategies for Guitar

A cura di Federico Albanese
Pinterest LinkedIn Tumblr

 

Chris Brooks è un chitarrista, insegnante ed artista proveniente da Sydney, Australia, che negli ultimi anni si è fatto largo attraverso il web grazie ai suoi metodi didattici estremamente moderni e all’avanguardia
Fra i suoi libri più celebri non può mancare Sweep picking Speed Strategies for Guitar, pubblicato da Fundamental Changes, che attraverso ben 108 pagine e più di 115 esercizi e studi (tutti disponibili anche in formato audio) guida il chitarrista verso il perfezionamento di questa tecnica.



Chris non lascia nulla al caso, dedicando tutto il primo capitolo alle diverse meccaniche necessarie affinché questa tecnica risulti il più efficiente possibile, toccando argomenti come Pick Edge, Rest Strokes, Directional Picking Slants ed assicurandosi così che i successivi esercizi vengano eseguiti sempre in maniera semplice e funzionale.

Un altro paragrafo è dedicato a come praticare gli esercizi proposti, offrendo un metodo preciso e diretto atto a rendere lo sweep picking una tecnica automatica ed istintiva.

Nei capitoli successivi lo sweep picking viene separato tra movimenti ascendenti e discendenti, analizzando le diverse difficoltà che ciascuno di essi può comportare e le strategie con cui affrontarle e superarle senza frustrazione.
Seguiranno poi una serie di studi dedicati ad entrambi i tipi di movimenti, atti non solo a verifica dei propri progressi ma a rendere lo studio meno monotono e decisamente più musicale: molte delle cadenze proposte sono infatti tratte da Neo-Classical Speed Strategies for Guitar, altro celeberrimo libro dell’autore dedicato al fraseggio ed alle strategie tecniche impiegate dal vichingo Yngwie Malmsteen nel suo straordinario modo di suonare.

Gli esercizi sono proposti in ordine di difficoltà crescente sia per la fase ascendente che discendente, partendo quindi da due singole corde ed aggiungendo di una in una tutte le restanti fino alla sesta.

Dulcis in fundo i capitoli sei e sette sono dedicati alla combinazione delle strategie precedentemente analizzate, per ottenere finalmente il tipico suono che questa tecnica regala unendo movimenti ascendenti e discendenti.

Moltissima attenzione è posta sul plettro e sul suo angolo rispetto l’asse delle corde (il così detto pickslanting): qualora il lato che guarda il pollice sia rivolto verso l’alto (dalla parte opposta al body della chitarra) si parlerà di downward pickslanting, viceversa di upward pickslanting. Durante la plettrata alternata ciascuno di questi movimenti porterà il nostro plettro a trovarsi in una posizione di vantaggio meccanico per effettuare il cambio di corda dopo una plettrata in su nel primo caso, o dopo una plettrata in giù nel secondo, divenendo quindi indispensabile per rendere naturale e fluida la transizione fra movimenti ascendenti o discendenti.

Gli ultimi capitoli del libro sono dedicati al sistema CAGED applicato a tutte le triadi maggiori, minori, diminuite, aumentate, sus2, sus4 ed agli accordi di settima, utilissimo a tutti i chitarristi per poter navigare con confidenza la tastiera e per non correre mai il rischio di trovarsi smarriti in zone del manico con cui si è meno familiari. 

Un grandissimo punto a favore di questo metodo è il ricco corredo di diagrammi offerti insieme alle tab, che rendono immediatamente riconoscibili e memorizzabili le forme di tutti gli arpeggi e che semplificano così la loro sovrapposizione all’interno delle diverse tonalità.

Un libro estremamente semplice e ricchissimo di materiale didattico, imperdibile per chiunque desideri approfondire non solo lo sweep picking fine a se stesso ma anche per chi è alla ricerca di applicazioni concrete e non scontate in contesti musicali.
Gli argomenti sono affrontati con chiarezza e corredati di attenzioni tecniche non molto comuni (come ad esempio il sopracitato pickslanting, aspetto della plettrata solo di recente portato alla luce da Troy Grady e cruciale per il suo funzionamento).

Se hai mai pensato che lo sweep picking sia la tecnica difficile per antonomasia, o che solo alcuni musicisti “nascano con il talento” necessario per poterla padroneggiare, o se senti di aver passato ore ed ore frustranti sugli stessi arpeggi senza trarre i progressi desiderati, Sweep picking Speed Stregies for Guitar e Chris Brooks ti offriranno le soluzioni che cerchi sfatando ogni possibile mito.

www.fundamental-changes.com

Comments are closed.