Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Manuali Didattici

Improvvisazione Vol 1 di Fabio Mariani

Recensione a cura di Francesco Fareri
Pinterest LinkedIn Tumblr

Nuovissimo libro del Maestro Fabio Mariani dedicato all’improvvisazione. Anche questo libro fa parte di una collana e di un percorso didattico ormai collaudato da tanti anni durante le lezioni al conservatorio dove Mariani insegna. Improvvisazione per chitarra ora disponibile su Amazon.

Il primo volume dedicato all’improvvisazione vuole spiegare i concetti essenziali e parte da una premessa che farà da guida a tutto il libro “Improvvisazione e Composizione sono sinonimi. La differenza la fa il tempo a disposizione per elaborare una idea”.

Partendo da questo presupposto Mariani comincia spiegando e facendo degli esempi sulle note target, questo libro a differenza degli altri (Corso Professionale) è più ricco di descrizioni, e sono di sicuro un aiuto per chi è alle prime armi su questi argomenti. Le note target ci porteranno dalle triadi agli arpeggi di settima passando per quello che Mariani definisce disordine melodico e ritmico per creare movimento nelle linee melodiche. Sono tanti gli esempi che vengono proposti per spiegare questo concetto importante.

La parte veramente interessante di questo libro, ma anche degli altri, è che ogni argomento è progressivo e accompagna, chi vuole studiare, con un concetto alla volta dando il tempo necessario di metabolizzare l’informazione e soprattutto di vedere una sequenzialità alle informazioni così da avere un nesso logico a tutto. Non è una cosa così scontata, avere un libro da studiare con concetti ordinati sequenzialmente è assolutamente necessario indispensabile.

Si prosegue con l’approccio cromatico e diatonico che rappresenta un passo avanti rispetto a quanto studiato prima. Una volta affrontati questi aspetti si passa alle cadenze che trasformeranno lo studio in musica e che porterà lo studente a sentire musicale tutto ciò che prima era stato un semplice studio… è anche questa la magia della musica e dello studio!

L’ultima parte definisce lo studio con le forme degli accordi da utilizzare nell’area in cui si suona e questo va a completare il primo volume che sicuramente prenderà molto tempo per acquisire questi concetti che dovranno essere spontanei nel musicista e ritornando alla frase iniziale di Mariani “La differenza la fa il tempo a disposizione per elaborare una idea”. Più si studia, più i concetti vengono assorbiti da noi stessi e dalle nostre mani che sapranno rapidamente tradurre le nostre idee musicali.

In conclusione questo nuovo volume è sicuramente consigliato per chi ama il Jazz ma non solo, infatti note target, (note cordali o note forti al cambio degli accordi) sono concetti che vanno oltre lo stile! Mariani ci propone un ottimo libro ricco di esempi audio (210) e ideale per chi vuole approfondire la scelta delle note quando si improvvisa, non può mancare nella libreria di un chitarrista!

Disponibile nelle librerie e su Amazon.

Comments are closed.