Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Category

Accessori

Category

STL AmpHub risponde a tutte le necessità del chitarrista moderno sotto forma di software, includendo sezioni dedicate per stomp-box, amplificatore, cassa, microfoni ed effettistica di modulazione.
Sfruttando ancora una volta la tecnologia di modeling la STL Tones propone un nuovo prodotto disponibile in versione plugin e standalone, che nel formato di un pc portatile è capace di regalare grandi suoni e soddisfazioni.

Pubblicato nel settembre del 2020, AmpHub offre attualmente una selezione di 16 amplificatori, 8 stomp-box (dedicati alla sezione pre della nostra catena di segnale), 11 modelli di cabinet (alle quali è possibile aggiungere i propri IR preferiti) e 6 effetti di modulazione (da aggiungere in post della nostra catena); che la STL sta aggiornando ogni mese.

Interessantissima la scelta degli stompbox, attualmente composta dai classici e verdi Ibanez TS-9, Maxon OD 808 e dal giallo Boss SD-1; mentre fra i più ricercati il Xotic BB Preamp, il TSB Tyrant Overdrive della Ignite Amps, il TC-Electronics Integrated Preamp (reso celebre dall’ampio uso che ne fecero i Meshuggah) ed il Fortin 33 (pedale signature e a tiratura limitata di Fredrik Thordendal).

Fra i modelli di amplificatori proposti, fra cui non mancano intramontabili classici come Mesa Boogie Dual Rectifier 2 Channel, Marshall JTM45, JCM800 2203 e Super Lead 100, Orange Rockreverb MK1, Vox AC30 Top Boost e i Fender Delux 6G3 e Bassman 5F6-A, spiccano le due bellissime testate di casa Framus Cobra e Dragon (la cui versione plugin è ad oggi offerta esclusivamente dalla STL).
Interessanti anche la ENGL Powerball 1, la celeberrima EVH 5150III e la mitica Soldano SLO 100, alle quali si affiancano l’Emissary ed NRR della Ignite Amps. 

Equamente ricca ed assortita la sezione dedicata ai cabinet, che offre un totale di 11 modelli ( disponibili fra 1×12, 2×12 e 4×14) a scelta fra Marshall (1922 G12T e 1982 G12H), Mesa Boogie (openback ed oversized), Orange (PPC V30 e G12M), Engl (RG G12H), Bogner (SL V30) e Vox (Alnico Blue Celestion ed Alnico Blue Vox).

Per quanto concerne la microfonazione della cassa, è possibile scegliere fra il Beyerdynamic M160 Ribbon, il Royer Labs R-122,  gli Shure 545 ed il classico SM57 ed i Sennheiser MD421 ed MD441.

Gli effetti di modulazione proposti sono i classici Delay, Reverbero, Tremolo, Phaser, Flanger e Chorus, tutti quanti prodotti dalla STL Tones.

Sono in aggiunta presenti un accordatore e un gate.

L’interfaccia del software è estremamente semplice: la barra in basso ci consente di navigare con facilità attraverso tutte le sezioni della nostra catena, permettendoci inoltre di regolare il livello di segnale in input ed output complessivo; mentre nella sezione superiore, tramite la tendina a scorrimento dell’interfaccia, possiamo selezionare i preset proposti dalla STL.

Tutti i pedali e tutti gli amplificatori presentano gli stessi controlli delle controparti reali, mentre la sezione dedicata ai cabinet ci offre non solo la possibilità di miscelare due modelli diversi tra loro (regolandone anche i rispettivi volumi) ma anche quella di variare liberamente nello spazio la posizione, angolazione e distanza del nostro microfono preferito, così come di impostare i valori degli utilissimi filtri high pass e low pass e della risonanza.
In aggiunta è possibile caricare i propri IR in questa sezione, rendendola senza dubbio uno dei punti di forza del plugin.

I suoni che si possono ottenere attraverso questo software sono pressoché infiniti se si considera gli aggiornamenti mensili che la STL Tones sta dedicando al suo attuale prodotto di punta, e spaziano attraverso tutti i generi e le esigenze.
Ottimo anche il feeling del software, che non delude nemmeno sui suoni crunch ed overdrive (spesso tallone d’Achille di questo tipo di prodotti) e che dà il meglio di sé in tutte le varianti high gain e nei bellissimi clean che rendono celebri alcuni dei modelli proposti.

Ottima anche la scelta di pedali ed amplificatori proposti, molti dei quali ad esclusiva della STL e dal suono estremamente caratteristico.

AmpHub è disponibile per l’acquisto attraverso il sito della STL Tones in tre particolari formati: un abbonamento mensile da 10$ od annuale da 100$ offrono tutta la gamma di prodotti disponibili (inclusi tutti gli aggiornamenti), mentre i singoli modelli di amplificatore e stompbox sono acquistabili ad un prezzo variabile fra i 14$ ed i 59.99$ in un pacchetto che include gratuitamente anche l’Ignite Emissary ed NRR-X, l’Ignite Tyrant Preamp, il Boss OD-1, un equalizzatore grafico a 6 bande, un compressore e tutta la sezione dedicata a cabinet e microfoni.

Un software completo, affidabile ed in continua espansione, capace di regalare un suono appagante tanto in studio quanto in live attraverso i formati plugin e standalone e di portare con sé 16 (per ora) dei più grandi amplificatori per chitarra nel piccolo formato di un pc portatile.

https://www.stltones.com/products/stl-amphub

Oggi parliamo del CabM, il lettore di IR di casa Two Notes. In uno spazio super contenuto (poco più…

Oggi parliamo del Reference Zero.K. Il nome fa pensare ai supercondottori, che alla temperatura di zero gradi Kelvin, annullano…