Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Category

Manuali Didattici

Category

Secondo volume della nuova collana del Maestro Fabio Mariani dedicata all’improvvisazione per i livelli intermedio ed avanzato, ora disponibile su Amazon.

Questo libro approfondisce diversi concetti di armonia e propone un’interessantissima analisi stilistica di diversi giganti della musica quali George Benson, Pat Martino, Bireli Lagrene, Joe Pass, Hank Garland e Django Reinhardt.

Come spiegato nella bellissima premessa al volume, l’improvvisazione può sembrare un atto per il quale non viene concesso alcun tempo di elaborazione. In verità lo abbiamo, poiché il nostro linguaggio non è frutto di estemporanea invenzione quanto di un lungo percorso di studio, sviluppo e maturazione che ruota attorno alla trascrizione di tante idee e frasi musicali di tanti altri musicisti, che dopo essere state eseguite, analizzate ed assimilate entreranno a far parte del nostro linguaggio.

Al livello intermedio sono dedicati i primi tre capitoli del libro, in cui vengono affrontati Le famiglie di accordi della scala maggiore, le scale bepop e l’interessantissimo principio diminuito.

I successivi sei capitoli sono invece dedicati al livello avanzato, e vertono sull’analisi degli stili dei musicisti sopracitati e nello studio di diversi pattern ed idee melodiche da loro impiegati.

Parlando di famiglie e sub famiglie di accordi il Maestro ci mostrerà come diversi accordi all’interno della scala maggiore presentino delle caratteristiche comuni dettate da alcuni legami armonici, che li rendono interscambiabili attraverso una regola di Superimposition (Sovrapposizione), per cui sovrapponendo un arpeggio ad un dato accordo aggiungeremo il colore di un’estensione (o più) a quello dell’accordo stesso.

Si prosegue alla scoperta delle scale Bepop, delle quali Fabio propone una rapida disamina e costruzione attraverso l’aggiunta di un cromatismo fra alcuni gradi della scala da cui è possibile ricavarle.
Segue un lungo ed appagante studio basato su una delle famiglie di accordi menzionate nel precedente capitolo, grazie al quale avremo modo di familiarizzare con il suono di queste scale e capire come sfruttarlo al meglio.

In chiusura del livello intermedio il Maestro ci parla del principio diminuito, un interessantissimo concetto che spiega il forte legame fra quattro accordi di dominante e che ha come base l’accordo diminuito.
Come già visto in precedenza questo ci porta a poter sostituire fra loro determinati accordi e rende possibile risolvere più dominanti sullo stesso accordo maj7.
Un’accuratissima serie di esempi ci guiderà attraverso questi concetti, rendendoli facilmente assimilabili ed applicabili.

I capitoli dedicati al livello avanzato si compongono di una serie di pattern che, richiamando gli stili di celeberrimi musicisti, ci guiderà nella loro analisi e aiuterà la nostra mente ad assimilare come questi giganti hanno pensato la loro musica, fornendoci così gli strumenti per costruire la nostra e la capacità di pensarla e suonarla in maniera estemporanea.

Una menzione particolare merita il capitolo dedicato a Djengo Reinhardt, a cura di Salvatore Russo.
Gli esempi proposti sono tratti da noti brani del musicista, e riportano un’accurata spiegazione armonica e tecnica che ci guiderà attraverso il suo peculiare stile.

Il libro è corredato di numerosi esempi audio, rendendo ancora più semplice da seguire un volume già di sé molto intuitivo.
Le spiegazioni sono tutte molto chiare e dirette, e rendono concetti in apparenza molto complicati  estremamente fruibili ed immediatamente applicabili.

Il genere a cui è dedicato questo secondo volume e collana è chiaramente il Jazz ma i concetti esposti sono usufruibili in qualsiasi stile e se, come esposto nella premessa, una parte fondamentale nella creazione del proprio linguaggio è la trascrizione e rivisitazione di idee provenienti da altri musicisti, applicare i pattern e le frasi proposte ad altri generi musicali non può che favorire ed arricchire questo percorso.
Un libro fantastico, consigliato a tutti i chitarristi che intendono migliorare la propria improvvisazione!

Diponibile nelle librerie e su Amazon.