Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
Total Guitar Academy
OnLineGuitar - Collaboratori

Bruno Cavicchini

I nostri collaboratori
Pinterest LinkedIn Tumblr

Nasce a Matera nel 1977 e sin dalla tenera età si appassiona alla musica e alla chitarra, in particolare. Nel 1987 intraprende gli studi di chitarra classica presso la scuola di musica “B. Bartòk” di Matera. Nel 1992 frequenta per un anno un corso di chitarra jazz-blues presso la scuola di musica “Onyx Jazz Club” nella medesima città. Nel frattempo sviluppa una vera e propria passione per la chitarra rock e per tutto il classic rock, il blues e l’hard rock. L’amore per queste sonorità lo spinge a passare allo studio della chitarra rock e a formare la sua prima band, gli Eclipse, con la quale rimarrà fino al 2002. Sono anni in cui comincia a suonare nei vari club della città per poi registrare tre demo e firmare, nel 2000, il suo primo contratto discografico con l’etichetta metal Underground Symphony. In seguito allo scioglimento degli Eclipse, si trasferisce a Roma dove perfeziona i propri studi in chitarra moderna (fusion, heavy rock) presso la scuola “Percentomusica”, prima, e la scuola “St. Louis College of Music”, poi. Entra a far parte di varie band di musica originale e tribute bands dell’ambiente capitolino, con le quali si esibisce nei locali della zona e nazionali.

Nel 2012 decide di perseguire un proprio percorso artistico-musicale coerente con la propria visone della musica e fonda la sua prima band solista, la Bruno Cavicchini Band. Partecipa, così, al concorso Musiche Festival per band di musica inedita, svoltosi a Roma nel periodo Febbraio-Maggio 2012, risultando tra i 10 vincitori della gara. Nel Settembre dello stesso anno viene invitato ad esibirsi con la sua band presso la Casa del Jazz di Roma. Nel Novembre dello stesso anno inizia le registrazioni del suo primo EP solista autoprodotto, intitolato “Overtones”, attirando, di lì a poco, l’interesse dell’etichetta discografica Videoradio Edizioni Musicali, con la quale firma il suo secondo contratto discografico. Nel Dicembre del 2013 la Videoradio pubblica a livello nazionale e internazionale l’album solista d’esordio di Bruno Cavicchini, intitolato “MOOD BALANCE”. L’album riceve ottime critiche sulle maggiori testate musicali nazionali e internazionali. La prestigiosa rivista di chitarre nazionale, Guitar Club, lo definisce “chitarrista rivelazione del momento” (N° 2 Febbraio 2014). Si esibisce dal vivo regolarmente con la Bruno Cavicchini Band e con altre realtà musicali nazionali.BRUNO CAVICCHINI L’attività di musicista live e di compositore si accompagna a quella di insegnante di chitarra. Vanta importanti collaborazioni come chitarrista con i seguenti artisti internazionali:

– Ian Paice (batterista dei Deep Purple);
– Mark Boals (ex-cantante di Y. J. Malmsteen)
– Dave Pegg (bassista dei Jethro Tull/Fairport Convention);
– Gerry Conway (batterista dei Jethro Tull/Fairport Convention);
– Jonathan Noyce (bassista dei Jethro Tull, di Gary Moore e di Rick Wakeman);
– Jaqui McSheen (cantante dei Pentangle).
Con la Bruno Cavicchini Band ha aperto i concerti di musicisti del panorama rock mondiale come:
– Doogie White (cantante dei Ritchie Blackmore’s Rainbow/Y.J. Malmsteen/Michael Schenker);
– Neil Zaza (chitarrista virtuoso americano);
– Twinscapes (Lorenzo Feliciati, Colin Edwin dei Porcupine Tree e Roberto Gualdi della PFM);
– Krissy Matthews (chitarrista rock-blues inglese).
Discografia:
2018: Eclipse “Fire & Breeze” re-issue, Ace Records
2013: Bruno Cavicchini: “Mood Balance”, Videoradio Ed. Musicali
2013: Bruno Cavicchini “Overtones” (EP, Autoproduzione)
2005: con la band Blizzhard: “Blizzhard” (EP, Autoproduzione)
1999: con la band Eclipse: “Fire & Breeze” (Autoproduzione)
1996: con la band Eclipse: “Eclipse” (Autoproduzione)

Bruno Cavicchini è un chitarrista/compositore originario di Matera ma residente a Roma, leader/fondatore della Bruno Cavicchini Band. Definito dalla rivista Guitar Club “chitarrista rivelazione del momento” (N° 2 Febbraio 2014), ha all’attivo un album solista intitolato ‘Mood Balance’, pubblicato nel 2013 dalla Videoradio Edizioni Musicali e accolto favorevolmente dal pubblico e dalla critica musicale. Vanta importanti collaborazioni con artisti internazionali come Ian Paice (batterista dei Deep Purple), Dave Pegg (bassista dei Jethro Tull/Fairport Convention), Gerry Conway (batterista dei Jethro Tull/Fairport Convention), Jonathan Noyce (bassista dei Jethro Tull, di Gary Moore e di Rick Wakeman), Jaqui McSheen (cantante dei Pentangle). Con la Bruno Cavicchini Band ha aperto i concerti di musicisti del panorama rock mondiale come Doogie White (cantante dei Ritchie Blackmore’s Rainbow/Y.J. Malmsteen/Michael Schenker Group), Neil Zaza (U.S.A.) e Krissy Matthews (UK).

Comments are closed.